Silvio Garattini

 

Keynote speaker

 

Intervento, la ricerca scientifica  e la salute - Presentation on health and research

Conferenza inaugurale  / Opening conference

23 Novembre / 23rd November

Galleria Luca Giordano 

Palazzo Medici Riccardi

Diffrazioni - Firenze Multimedia Festival è una manifestazione senza scopo di lucro e da questa edizione vuole assumere anche un importante impegno sociale con la promozione di una raccolta fondi per la ricerca sul cancro. La somma raccolta sarà interamente devoluta a favore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano.

 

Diffrazioni is a no profit event and the Conservatorio with this manifestation is making a  social commitment and trying to promote fundraising to be  devolved  in favour of research on cancer, especially to the Institute of Pharmacological Research Mario Negri  in Milan.

 

 

 

Silvio Garattini was born in Bergamo (Italy) on 12th Nov 1928. Diploma in Chemistry. Degree in Medicine. Lecturer in Chemotherapy and Pharmacology. Assistant then Deputy Professor at the Milan University Institute of Pharmacology until 1962. 

 Founder in 1963 and director of the Mario Negri Institute for Pharmacological Research. The Institute has now four locations (Milan, Bergamo, Ranica (Bg), S. Maria Imbaro (Ch)) and more than 850 people. 
He is a member of the Gruppo 2003 (a group of the most cited Italian scientists in international scientific literature). Garattini's publications in Italian and in English in international scientific journals, and texts on pharmacology, run into the hundreds. Founder of the European Organisation for Research and Treatment of Cancer (EORTC).  During the last ten years professor Garattini has been a member of various organizations, among which: the Italian National Research Council (CNR) - Committee on Biology and Medicine; the National Health Council, the Committee for Italian Research Policy, set up by the Presidency of the Council of Ministers; the Commissione Unica del Farmaco (CUF) of the Ministry of Health. 

He has held the following posts: President of the UICC Committee on Antitumoral Chemotherapy, President of the European Organisation for Research and Treatment of Cancer (EORTC), Consultant to the World Health Organisation. 
He was President of the European Society of Biochemical Pharmacology; member of the Committee for Proprietary Medicinal Products (CPMP) of the European Agency for the Evaluation of Medicinal Products (EMEA), Member of the CEPR (Committee of Experts of Research Policy) at the Ministry for University and Scientific and Technological Research; Member Scientific Committee of the Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori; member of the Board of the Istituto Superiore di Sanità. 

President of the Vth section of the Consiglio Superiore di Sanità; President of the research and Development Commission of the Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA); President of the Angelo and Angela Valenti Foundation and of the "Via di Natale" Foundation; President of the Technical Commission for Pharmaceutical Assistance of the Regione Autonoma of Sardegna;  Member of the Strategic Committee for Welfare, Regione Lombardia. Member of the Comitato Nazionale di Bioetica. 
Silvio Garattini is a Fellow of the New York Academy of Sciences, the American Association for the Advancement of Science, Honorary Fellow of the Royal College of Physicians (Pharmaceutical Medicine), London, and a member of numerous other Italian and international scientific societies.  He has received many awards for his work, including the French Legion d'Honneur for scientific merit, and theGrand Ufficiale della Repubblica Italiana, and holds honorary degrees from the Universities of Bialystok in Poland, and Barcelona in Spain.  Most recent prizes: Prize Ippocrate, 2003; Prize Mens Sana in Corpore Sano; Prize Nuova Spoleto, 2003; Prize Angelo dell’anno; Alkmeon International Prize; International Prize Sant’Agostino Città di Bergamo; Prize Il Campione della Scienza; Medal Natta; Prize Coppola. 

In its 40-plus years, the Mario Negri Institute for Pharmacological Research, under Professor Garattini's leadership, has published more than 10000 scientific papers and about 200books, on topics ranging from cancer and its treatment to tumour immunology, neuropsychopharmacology, and cardiovascular and renal pharmacology. More than 4000 young Italian and 600 foreigner graduates and technicians have obtained specialist qualifications at the Institute.

 

Silvio Garattini è nato a Bergamo il 12/11/1928. 
Perito Chimico. Dottore in Medicina. Libero Docente in Chemioterapia e Farmacologia. Assistente ed Aiuto presso l'Istituto di Farmacologia dell’Università di Milano fino all'anno 1962.  Fondatore nel 1963 e direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri". Attualmente l'Istituto "Mario Negri" ha tre localizzazioni (Milano, Bergamo, Ranica (Bg), con un personale di oltre 950 unità. 

Autore di molte centinaia di lavori scientifici pubblicati in riviste nazionali ed internazionali e di numerosi volumi nel campo della farmacologia. Fa parte del Gruppo 2003 {gruppo dei ricercatori italiani altamente citati nella letteratura scientifica internazionale}. Fondatore dell'European Organization for Research on Treatment of Cancer.  Negli ultimi decenni é stato membro di vari organismi fra cui: Comitato di Biologia e Medicina del Consiglio Nazionale delle Ricerche (C.N.R.), Consiglio Sanitario Nazionale e Commissione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la politica della ricerca in Italia, Membro della Commissione Unica del Farmaco (CUF) del Ministero della Salute. 

Ha ricoperto le seguenti cariche: 
Presidente del Comitato di Chemioterapia Antitumorale dell'Unione Internazionale contro il Cancro, Presidente della Organizzazione Europea di Ricerche sul Cancro (EORTC), Consulente dell' Organizzazione Mondiale della Sanità. . Membro del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto Superiore di Sanità. Presidente della European Society of Biochemical Pharmacology. Membro del Committee for Proprietary Medicinal Products (CPMP) dell'European Agency for the Evaluation of Medicinal Products (EMEA) .Membro del Comitato esecutivo per la Politica della Ricerca (CEPR) del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, Presidente Steering Advisory Group Current Controlled Trials, Componente del Comitato Scientifico della Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori . Vice-Presidente del Consiglio Superiore di Sanità. Presidente Commissione Ricerca e Sviluppo dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). 

Attualmente è Presidente dell'Associazione "Via di Natale" e della Fondazione Angelo e Angela Valenti. Presidente della Commissione Tecnica per l'Assistenza Farmaceutica, Regione Autonoma della Sardegna. Componente Comitato Strategico per il Welfare, Regione Lombardia, Componente del Consiglio Superiore di Sanità e Membro del Comitato Nazionale di Bioetica, Membro Comitato Scientifico AISLA, Membro Comitato Scientifico Internazionale, Centro di Riferimento Oncologico, Aviano, Membro Comitato Scientifico del Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Membro Consiglio Direttivo Associazione ADAMO Onlus, Milano, Membro Commissione ‘Recommendation for the Call’, Wemos Foundation, Amsterdam, Membro Development Advisory Board of the International Center for Biomedical Sciences (ICBMS), Luxu Town, Wujiang City, China. Fellow della New York Academy of Sciences, dell' American Association for the Advancement of Science e di numerose società scientifiche nazionali ed internazionali. 
Honorary Fellow Royal College of Physicians (Pharmaceutical Medicine). 

Tra le numerose onorificenze ricevute si segnalano: 
la Legion d'Onore della Repubblica Francese per meriti scientifici; Premio della Società Italiana di Chimica “Giulio Natta”, Grand Ufficiale della Repubblica Italiana e Lauree Honoris Causae alle Università di Bialystok, Polonia e di Barcelona, Spagna. 

Fra i premi dell’ultimo triennio : Premio Ippocrate per la comunicazione scientifica. Premio Mens Sana in Corpore Sano. Università degli Studi di Milano, Premio Nuova Spoleto, Premio Angelo dell’Anno, Alkmeon International Prize, Premio Internazionale Sant’Agostino Città di Bergamo, Premio Il Campione per la Scienza. Premio Luigi Coppola, Lecce, Premio Scienza e Società nell’ambito del Premio Città di Firenze, Premio Rana d’Oro, Casalbeltrame (Novara), Premio Barocco (Lecce). In oltre 50 anni di attività, l'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri", sotto la direzione di SilvioGarattini, ha prodotto oltre 13.000 pubblicazioni scientifiche e circa 250 volumi, in cancerologia, chemioterapia e immunologia dei tumori, in neuropsicofarmacologia, in farmacologia cardiovascolare e renale. 
Oltre 4000 sono i giovani laureati e tecnici che si sono specializzati in questo periodo presso l'Istituto.